La nostra storia

la nostra

storia

La BERGHEM#molamia nasce quest’anno – nel gennaio 2020 – da un’idea delle “signore” che animano la Società Ciclistica Gazzanighese asd.
Ma il progetto iniziale trova la sua forte motivazione – durante il periodo obbligato di “quarantena” che ha travolto la Provincia di Bergamo a causa del virus – Covid19 (coronavirus).
La primavera del 2020, sarà ricordata come “la primavera più triste di questo secolo”.
Un emergenza sanitaria che riscrive la storia dell’umanità, e che sullo sfondo vede Bergamo coinvolta in prima linea con il suo immenso dolore, con la grande paura, ma anche con la sua dignità, con il suo carattere, con la sua tenacia.
Il mondo scopre l’ashtag #molamia (non mollare !!!).
Da qui la voglia di una rinascita, la voglia di riscatto, di libertà, di valorizzare ciò che è davvero importante, e di offrire uno strumento per il godimento di valori in cui crediamo fortemente.
La  BERGHEM#molamia è il nostro omaggio ai bergamaschi che hanno reagito “alla primavera più triste del secolo” e che in quei giorni sognavano di poter pedalare con la propria bicicletta.
Oggi lo possono fare!!!

Siamo più che soddisfati per questa Neonata manifestazione, e puntiamo con determinazione a farla crescere negli anni a venire… perchè noi crediamo in questo territorio, in questa avventura e nei valori che rappresenta!!!!

Un anno il 2020 che pur con tutte le difficoltà legate al contenimento della pandemia, ci ha permesso di portare a termine il progetto, con oltre 200 iscritti e la partecipazione di molti ex professionisti, incluse le maglie rosa Gotti e Savoldelli, e una grandissima Norma Gimondi in rappresentanza dell’indimenticabile Felice!!!

 Se ti sei perso questa storica edizione, non disperare…il 2021 è vicino!!!!

 

La BERGHEM#molamia ha fatto esperienza, e per il  Il 2021 la vede impegnata su circuiti sicuramente più impegnativi, raddoppiando il kilometraggio di ogni percorso, più servizi aggiungendo un ulteriore punto di ristoro, più professionalità, aggiungendo un ulteriori tratto cronometrato, ognuno con caratteristiche diverse, per gli esplosivi, per i regolari, per i cronoman…ma sempre con lo spirito che la contraddistingue.

E’ stata un annata eccezionale, quadruplicando i numeri di partecipandti in un solo anno!!! ed ancora in pandemia COVID. Lo spirito della manifestazione con i tratti di trasferimento comincia ad essere un nuovo standard per gli appassionati, che godono non solo la competizione ma anche l’amicizia, il cibo, i paesaggi e LA FESTA!!!!

Il 2022 è l’anno  della consolidazione degli standard della BERGHEM#molamia, aggiungendo un percorso medio da 115Km e allungando ad oltre 180km il lungo che prevede il tour completo della Val di Scalve…inedito per una granfondo.

Gli sforzi degli anni precedenti per affermarsi come una nuova forma di granfondo danno i suoi frutti, e sulla griglia di partenza si presentano in 1300!!!  In questa edizione è stato ridisegnato il concetto di sicurezza introducendo dei cancelli di attesa obbligatori ai ristori, per far si che il gruppo si ricompattasse almeno in parte, dando modo di godere della compagnia degli appassionati e di godersi i ristori, che sono stati potenziati con più personale, ed ogni tipo di bevanda refrigerata, ed ogni tipo di esigenza alimentare, dai carboidrati, ai sali integratori, alle proteine, agli zuccheri e fruttosio. In particolare nel percorso lungo gli atleti hanno goduto di più ripartenze scortate dalla polizia potendo pedalare in assoluta serenità e sicurezza con strade sgombre dal traffico.

Una particolare attenzione si è data all’accoglienza degli atleti cercando di far vivere loro un esperienza multisensoriale, puntando ad un coinvolgimento emotivo, alla partenza, ai ristori ed all’arrivo, con intrattenimenti esclusivi ed originali… frutto di uno sforzo coordinato fra competenze tecniche ed artistiche.

Insomma non possiamo dire ancora che sia una granfondo matura… ma di certo ha bruciato le tappe e con questa edizione si è fatta notare sia a livello nazionale che internazionale, vista anche la presenza di atleti provenienti dall’europa e addirittura dal sud America. 

Insomma BERGHEM#molamia è pronta per l’edizione 2023!!! 11 giugno a Gazzaniga… e dove se no???

Accetto

TIASPETTIAMO